MACBA

Dal 1985 il quartiere del Raval si è arricchito di un museo che è meraviglia già dalla sua facciata.
È il MACBA ovvero il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona.
È uno dei musei più importanti e rappresentativi della città ed al suo interno oltre alla mostra permanente vengono sviluppate numerose esposizioni temporanee con opere dal 1950 in avanti.

Visitare il MACBA Museo di Arte Contemporanea 

INDIRIZZO Plaça de dels Àngels, 1
METRO L1 ROSSA / L3 VERDE – fermata CATALUNYA
METRO L1 ROSSA / L2 VIOLA – fermata UNIVESITAT
BARCELONA BUS TURISTIC Linea Blu / Linea Rossa
A PIEDI a pochi minuti da Plaça Catalunya

BIGLIETTO d’ingresso e ORARIO del MACBA

Acquistando il passaporto ARTICKET BCN, potrete entrare  SALTANDO LA FILA + ingresso riservato in altri 5 musei e fondazioni tra le più importanti e significative di Barcellona. Non solo salterete la fila ma risparmierete il 50% del prezzo normale di entrata.
Oltre all’ingresso al MACBA avrete a portata di mano il CCCB, il MNAC, il MUSEO PICASSO, la FONDAZIONE MIRÓ e la FONDAZIONE TÀPIES. E’ un passaporto dalla durata di un anno dalla prima convalida quindi vi consente di poter vivere con maggiore distensione la vostra sete di cultura. Per i minori di 16 anni è gratuito!


Ticket emessi da VisitBarcelona ® Turisme de Barcelona
ente ufficiale di promozione turistica di Barcellona

Clicca la mappa per accedere a Google Maps

ORARIO LU – ME – GI – VE dalle ore 11:00 alle 20:00
SA dalle ore 10:00 alle 20:00
DO e festivi dalle ore 10:00 alle 15:00
CHIUSO il martedì non festivo, il 25 dicembre e il 1 gennaio
GRATUITO Minori di 16 anni, +65 anni, insegnanti con gruppo
Tutti i sabato dalle ore 16:00 alle 20:00 e 18/5 (Giornata internazionale dei Musei), 24/9 (Festa de la Mercé) dalle ore 10:00 alle 20:00.

 

Perché visitare il MACBA

Oltre alla sua spettacolare struttura contemporanea al suo interno troverete una collezione permanente e numerose mostre temporanee, sempre riferite al periodo artistico dalla metà del 1900 in avanti.
Con oltre 5.000 opere da tutto il mondo il MACBA offre la visione cronologica dell’evoluzione dell’arte contemporanea passando per le grandi icone del pop europeo degli anni ’60 con numerosissime presenze fotografiche degli anni ’80.

Al suo interno sono organizzati corsi di arte moderna, attività ludiche per bambini potendoli avvicinare all’arte moderna con estrema semplicità incuriosendoli e rendendoli partecipi di una espressione artistica difficilmente comprensibile.

 

Le due sedi del MACBA, un unico spirito

Il museo del MACBA ha due sedi ben distinte e separate tra loro.
La sede è nell’edificio principale, l’enorme monolito bianco, opera dell’architetto americano Richard Meier.
Il quartiere del Raval è un pullulare di edifici storici e prettamente antichi e la collocazione di questa architettura sollevò al tempo della sua costruzione non poche polemiche.
Un aspetto troppo moderno e di forte rottura con il contesto urbano che però nel corso degli anni è andato a confermarsi quanto mai azzeccato.

Il distaccamento del MACBA presso il Convent dels Àngels, nettamente in contrasto con l’architettura della sede, continua ad ospitare diverse mostre contemporanee.
È un convento della metà del 1500 e ne conserva tutt’ora l’aspetto tradizionale cosa che non ha condizionato assolutamente il carattere espositivo installato all’interno.

Chiedimi, ti rispondo!