MERCAT DE EL BORN e PARC DE LA CIUTADELLA


Avete scelto di seguire durante il Tour Gotico di DestinoBCN una variante più incentrata nel relax.
Lungo Passeig del Born incontrerete un edificio modernista enorme. 
E’ l’antico Mercato del quartiere El Born. Ma entrando avrete una sorpresa… 

 

Come arrivare al Mercat de El Born

INDIRIZZO Plaça Comercial, 12
METRO L1 ROSSA – fermata ARC DE TRIOMF / L4 GIALLA – fermata BARCELONETA
A PIEDI a 5 minuti dalla Basilica di Santa Maria del Mar

 

Cos’è il Mercat del El Born per Barcellona

El Born Centro Cultural y de la Memòria, semplicemente conosciuto come EL BORN CCM è un mercato che sorprenderà ogni turista.
Ospita uno dei più importanti siti archeologici con i resti di Barcellona del 1700, uno dei periodi storici della città di massima importanza.

ORARIO e BIGLIETTO
L’ingresso al El Born Centro Cultural y de la Memòria è GRATUITO.
Tutti i giorni dal MARTEDI’ alla DOMENICA dalle ore 10.00 alle 20.00.
CHIUSO tutti i LUNEDI’ non festivi, 1/1 – 1/5 – 24/6 e 25/12.

INGRESSO GRATUITO ALLE MOSTRE
Tutti i giorni di apertura per minori di 16 anni, maggiori di 65, docenti accreditati con gruppo di studenti, accompagnatori di disabili e possessori della Barcelona Card e Barcelona Card Express.
Tutte le domenica dalle ore 15.00
La prima domenica di ogni mese dalle 10.00 alle 20.00
ed il 12/2 – 18/5 – 11 e 24/9 e 30/11.

 

Perché visitare El Born CCM

Il quartiere della Ribera ebbe il suo maggior sviluppo con l’abbattimento della fortezza che era ospitata nell’attuale Parc de la Ciutadella.
Uno sviluppo urbano che portò alla necessità di un mercato conosciuto poi come Mercato del Born.
Il progetto ebbe i natali nel 1876 e qui erano commercializzate principalmente frutta e verdura, prodotti freschi che potevano sfruttare la vicina Estaciò de Francia per la distribuzione capillare in tutta la regione.
Il mancato successo di questo mercato, in fortissima concorrenza con i più famosi Boqueria e Sant Antoni portò alla chiusura con l’intento di cambio d’uso in biblioteca.
Fu proprio durante i lavori di ristrutturazione che vennero alla luce i resti archeologici che oggi possiamo ammirare al suo interno.

 

Il sito archeologico del Mercato del Born

La splendida copertura modernista del Mercato del Born copre un’area di circa 8.000 mq, unica nel suo genere in tutta Europa.
E’ un sito archeologico visitabile tanto dall’altoquanto dal basso tramite le visite guidate.
Vedrete in modo chiaro le vie, le piazze e i resti delle case che più di trecento anni fa erano il centro del quartiere conosciuto come Vilanova del Mar.

ORARIO DELLA VISITA AL  SITO ARCHEOLOGICO – durata 1 ora
Il costo del biglietto della visita guidata al sito archeologico è di € 5,50 (in inglese € 6,60).
dal martedì alla domenica alle ore 16.30 – in inglese
domenica alle 13.00 – in spagnolo
sabato e domenica alle 12.00 e alle 17.30 – in catalano

ORARIO DELLA VISITA AL SITO ARCHEOLOGICO + ESPOSIZIONE PERMANENTE 
Se volete fare l’abbinata delle mostre espositive + il sito archeologico il biglietto è di € 8,80.

sabato alle ore 13.00 – in spagnolo
dal martedì al venerdì alle 17.00 e la domenica alle 12.30 e alle 17.00 – in catalano

PRENOTAZIONI a [email protected] o telefonicamente +34 932 566 859 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.00).

Venire con me alla scoperta di Barcellona vuol dire conoscere i cambiamenti di una città nel corso dei suoi secoli.
Significa partecipare alla sua storia ed alla sua memoria.

 

Verso il Parc de la Ciutadella, oasi di Libertà

Per completare la giornata e per riposarsi dai vari tour un bel parco è un meritato premio.
Il Parc de la Ciutadella è proprio dietro il Mercat de El Born.

Il suo nome deriva dal fatto che fu costruito sugli antichi terreni della fortezza cittadina (La Ciutadella), ad immagine e somiglianza dei Jardin du Luxembourg di Parigi.

All’interno del parco sono presenti lo Zoo di Barcellona e l’Arsenale della Cittadella, attuale sede del Parlamento della Catalunya.

Era il 1888 quando il sindaco Francesc Rius i Taulet colse l’occasione dell’Esposizione Universale per costruire un parco nei terreni disabitati della cittadella demolita.
Antoni Gaudí aiutò l’urbanista Fontserè nella costruzione della fontana con la cascata che ora culmina con un gruppo scultoreo La quadriga de l’Aurora in ferro battuto (verniciato in oro).

Lluís Domènech i Montaner (l’architetto del Palau de la Musica Catalana) fu incaricato di progettare il Castell dels Tres Dragons, inaugurato per l’esposizione come ristorante e divenuto successivamente sede del Museo di zoologia fino al 2011 ed ora sede dei Laboratori Natura, dipartimento del Museo di scienze naturali di Barcellona.

Un po’ di dolcezza: il Museo della Cioccolata

Anche in questo mini tour vi propongo un museo. Ebbene si! Ma non un museo qualsiasi.
La famosa bevanda degli Dei ha un intero museo dedicato.

INDIRIZZO Carrer del Comerç, 36
BIGLIETTO e ORARIO

da LU a SA dalle ore 10:00 alle 19 / DO dalle ore 10:00 alle 15.
CHIUSO 1 e 6/1, 25 e 26/12.

Il Museo della Cioccolata fu istituito nel 2000, grazie all’iniziativa del Gremio de Pasteleros (Associazione dei Pasticceri) di Barcellona.
La sua sede a due passi dal Mercat del Born e del Parc de la Ciutadella è all’interno di il convento di Sant Agustí.

Oltre 600 mq per vivere le origini del cioccolato, il suo arrivo in Europa e l’industrializzazione moderna.
Tra mito e realtà, potendo conoscere le sue proprietà medicinali e afrodisiache, scoprendo il simbolismo culturale, economico e nutritivo.

 

Verso l’arc de Triomf

Il nostro tour sta per arrivare alla fine. Usciti dal Parc de la Ciutadella andrete incontro al maestoso Arco di Trionfo barcellonese.

A differenza di altri archi di trionfo che celebrano le vittorie militari questo ha un carattere più civile in quanto celebra il progresso artistico, scientifico ed economico.
Se ci passate vicino vedrete gli scudi delle 49 province spagnole.

Fu costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1888, in stile mudejar (termine spagnolo derivato dalla parola araba mudajjan che in parole povere significa “adattato all’arte islamica”).
Un altro gran bel posto dove divertirsi a instagrammare ogni istante!..

 

CONDIVIDI LE TUE FOTO SUI SOCIAL con gli #tag ufficiali di DestinoBCN