MONTSERRAT

Benvenuti nel mio blog in una delle pagine profondamente rispettose della cultura cristiana catalana.
La Vergine di Montserrat, patrona della Catalunya vive nelle memorie di queste montagne millenarie protetta da un monastero che vorrei tanto divenisse una delle mete durante la vostra vacanza a Barcellona.

Per raggiungere il Monastero di Montserrat di seguito vi do tutte le indicazioni: intanto godetevi il benvenuto da parte dell’Escolania de Montserrat nel canto del Virolai.

Il Virolai dell’Escolania de Montserrat

GUARDA IL VIDEO

Rosa d’abril, Morena de la serra,
De Montserrat estel:
Il·lumineu la catalana terra,
Guieu-nos cap al Cel

Amb serra d’or els angelets serraren
Eixos turons per fer-vos un palau
Reina del Cel que els Serafins baixaren,
Reina del cel…
Deu-nos abric dins vostre mantell blau
Rosa d’abril, Morena de la serra,
De Montserrat estel:
Il·lumineu la catalana terra,
Guieu-nos cap al Cel

Dels catalans sempre sereu Princesa,
Dels catalans…
Dels espanyols Estrella d’Orient,
Sigueu pels bons pilar de fortalesa,
Pels pecadors el port de salvament.
Rosa d’abril, Morena de la serra,
De Montserrat estel:
Il·lumineu la catalana terra,
Guieu-nos cap al Cel

COME RAGGIUNGERE il Monastero


Ticket emesso da VisitBarcelona © Turisme de Barcelona
ente ufficiale di promozione turistica di Barcellona

BIGLIETTO di viaggio Montserrat Express

COSA COMPRENDE IL BIGLIETTO
Biglietto di andata e ritorno in treno FGC da Plaça d’Espanya.
Biglietto di andata e ritorno in treno alla cremagliera di Montserrat.
Kit di benvenuto: zainetto con guida del santuario di Montserrat, buoni sconto per i servizi offerti sul posto, una confezione di Carquinyolis de Montserrat (tipo Cantucci toscani) con degustazione di liquori tipici.
Audioguida in 8 lingue con informazioni sul tragitto in treno e sul monastero.

Le stazioni FGC e del treno a cremagliera sono accessibili per persone con mobilità ridotta e altri handicap.
NON È PERMESSO entrare nel Monastero di Montserrat indossando canottiere, pantaloncini corti o sandali.

Il viaggio in treno verso Montserrat

Montserrat e Barcellona sono vicine più che mai ed il viaggio con Montserrat Express è sorprendente.
La ferrovia segue un percorso storico tra ponti e tunnel naturali attraverso imponenti formazioni rocciose fino alla stazione del treno a cremagliera.
Ecco che inizia l’ascesa alla montagna seghettata con la funicolare a cremagliera ed in quindici minuti sarete al santuario.
Rimarrete a bocca aperta per i meravigliosi panorami.
Potrete visitare liberamente ogni angolo del santuario de La Moreneta, la Vergine di Montserrat.
La patrona della Catalunya vi aspetta e con l’aiuto dell’audio guida non perderete nessun particolare.

BIGLIETTO di viaggio FULL EXPERIENCE

COSA COMPRENDE IL BIGLIETTO TOT MONTSERRAT
Biglietto di andata e ritorno in Metro 
per Plaça d’Espanya.
Biglietto di andata e ritorno in FGC da Plaça d’Espanya per Monistrol de Montserrat.
Biglietto di andata e ritorno in cremagliera o Funicolar fino a Montserrat.
Uso illimitato della Funicolare di Sant Joan
.
Ingresso Espai Audiovisual “Montserrat puertas adentro”.
Ingresso al Museo di Montserrat.
Pranzo nel ristorante self-service di Montserrat.

Un biglietto unico per Montserrat

Con il biglietto Tot Montserrat avrete tutto il necessario per godere di una giornata di natura, arte e spiritualità.
Da Plaça Catalunya a Plaça d’Espanya per prendere il treno che vi porterà fino a Monistrol de Montserrat.
Da qui, alle falde della montagna, dovrete decidere se preferite salire con la ferrovia a cremagliera, inaugurata nel XIX secolo e rinnovata di recente, o con la teleferica che può superare anche pendenze di 45 gradi.
In entrambi i casi godrete di vedute spettacolari fino a Montserrat.
Se volete salire ancora di più, con la Funicular de Sant Joan de Montserrat, dalla quale vedrete come si estende l’orizzonte dai Pirenei al mare.
Entrerete nell’Espacio Audiovisual, un itinerario virtuale che vi mostrerà l’interno del monastero benedettino, e potrete visitare il Museo de Montserrat, dove si conservano opere di DalíEl GrecoMiróPicassoTàpies, nonché tesori dell’antico oriente biblico.
Infine, per completare la vostra esperienza un buon pranzo, con piatti tipici della cucina catalana, nel ristorante di Montserrat.

La storia del Monastero

Esperienze per vivere Montserrat

Chiedimi, ti rispondo!