PAELLA

  • 400 g di riso
  • 1 aragosta
  • 20 vongole
  • 16 scampi
  • pesce tipo orata
  • 1 porro
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperone verde
  • 1 pomodoro
  • 1 cucchiaino di zafferano
  • brodo di cottura precedente
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  1. soffriggere il porro, la cipolla ed aggiungere il pesce tipo orata aggiungendo acqua e cuocere per 15 minuti. Rimuovere dalla padella e tenere da parte. Conservare anche l’acqua di cottura del pesce.
  2. In una paella (la tipica padella nera) versare un cucchiaino d’olio e cuocere a fuoco lento le vongole e l’aragosta. Rimuovere e tenere da parte.
  3. Pelare la cipolla e tritarla. Tagliare a dadi il peperone e versare nella paella.
  4. Cuocere il riso e aggiungere la doppia quantità di brodo per ogni tazza di riso.
  5. Aggiungere lo zafferano, il sale, e cucinare per 10 minuti mescolando con attenzione.
  6. Unire gli scampi e cucinare per 5 minuti.
  7. In ultimo unire l’aragosta e le vongole per altri 2 – 3 minuti.
  8. Coprire la paella con un coperchio e lasciare per gli ultimi 5 minuti.