TELEFERICA

Volete vedere Barcellona dall’alto e da un punto di vista veramente spettacolare e unico?
Potrete ammirare il lungo viale della Ramblas e vedere la Sagrada Familia, la Torre di Agbar ed il W Hotel, simboli dello skyline di Barcellona.
Venite con me sulla Teleferica del Porto.
Che siate alla Barceloneta o sulla collina di Montjüic vi farò vivere 10 minuti di incanto.

 

Come arrivare alla Teleferica del Porto

INDIRIZZO lato BARCELONETA Passeig de Joan de Borbó, 88
METRO L4 GIALLA – fermata BARCELONETA
BUS V15, V19
A PIEDI a 20 minuti dal monumento di Colombo / pochi minuti dalla spiaggia Sant Sebastià

INDIRIZZO lato MONTJÜIC Avinguda Miramar s/n
METRO L2 VIOLA / L3 VERDE – fermata PARAL-LEL + FUNICOLARE DI MONTJÜIC (compreso negli abbonamenti turistici HOLABCN e BARCELONA CARD) + 10 minuti a piedi
BUS 150
A PIEDI a 15 minuti dalla Fundació Joan Mirò
BARCELONA BUS TURISTIC Linea Rossa

ATTENZIONE
La funicolare de Montjüic che collega la fermata METRO L2 / L3 alla collina è chiusa per lavori di manutenzione dal 5 novembre 2018 a maggio 2019.

Orari e biglietti per la Teferica del Porto

Per accedere alla Teleferica del Porto il biglietto lo effettuerete direttamente alle torri di San Sebastian, per il lato Barceloneta oppure alla Stazione Miramar, per il lato Montjüic.
ORARI DI APERTURA
01/01 – 28/02 dalle ore 11:00 alle 17:30
01/03 – 31/05 dalle ore 10:30 alle 19:00
01/06 – 10/09 dalle ore 10:30 alle 20:00
11/09 – 29/09 dalle ore 10:30 alle 19:00
30/10 – 31/12 dalle ore 11:00 alle 17:30
COSTO BIGLIETTO
11€ solo andata
16,50€ andata e ritorno

 

Per vedere Barcellona dall’alto

Con un percorso di circa 10 minuti ed una lunghezza di 1,3 km la Teleferica del Porto, conosciuta anche come Trasbordador Aerei del Port è uno dei mezzi di collegamento tra Barceloneta e la collina di Montjüic.
E’ anche una attrazione turistica per poter ammirare Barcellona da un punto di vista privilegiato: dal mare!

Guardate questo bellissimo video dal sito ufficiale www.telefericodebarcelona.com

La storia della Teleferica del Porto di Barcellona

Il Trasbordador Aerei del Port fu pensato da Carles Buigas nel 1926 allo scopo di collegare l’Esposizione Internazionale del 1929 con il porto di Barcellona.
Ma il capitale per realizzarla non arrivò se non dopo il 1928, troppo tardi per terminare i lavori in tempo.

L’opera fu conclusa nel 1931 ma con la guerra civile venne chiusa.
I cavi di collegamento vennero ritirati e le torri si convertirono in postazione strategica per la difesa del porto di Barcellona.

Nel 1958 la società Telefericos de Barcelona si fece carico dell’opera e nel 1963 pose nuovamente in funzionamento la nuova funicolare fino al 1995.
Dopo due anni di restauro le due torri, di San Sebastian e di Jaume I, quella in mezzo al porto, ripresero la propria attività con la medesima immagine originale del 1931.

La particolarità della Teleferica del Porto non è la simultaneità tra le due cabine, cosa ovvia a livello meccanico, ma è proprio l’effetto che si crea guardando questo effetto dalla terra ferma vedendole partire dai due punti estremi, la torre San Sebastian in Barceloneta e la stazione motrice che si trova sulla collina di Montjüic.
Entrambe le torri fanno parte del catalogo del Patrimonio Storico-Artistico di Barcellona.

PRO E CONTRO DELLA TELEFERICA DEL PORTO DI BARCELLONA
In alta stagione si creano code veramente estenuanti. Soprattutto se c’è il sole perché qui non ci sono tanti angoli dove ripararsi in attesa di fare il biglietto e salire con l’ascensore verso il punto di partenza della cabina.
Il costo! Programmate questa attrazione se avete intenzione di visitare la collina di Montjüic perché 11 € a persona sono veramente tante per ammirare la città dal mare… ma come vi ho già detto è una esperienza emozionante!
Se venite in orario tramonto ne vale veramente la pena…